Sull’ex Collegio dei Gesuiti /2 + RASSEGNA STAMPA COMPLETA

 

L’ex Collegio dei Gesuiti

In seguito alla nostra lettera risalente agli inizi della scorsa estate e concernente lo stato di abbandono nella centralissima via Crociferi dello storico ex collegio dei Gesuiti, abbiamo constatato un’evoluzione davvero paradossale: alla denuncia non sono seguiti i fatti ma una deprimente stasi avente probabilmente lo scopo di trasformare l’abbandono di questo edificio in un rovinoso oblio. Abbiamo appreso che i 50 milioni di euro provenienti dai Fondi per le aree sottosviluppate (FAS), destinati alla ristrutturazione dell’ex collegio, sono stati bloccati a suo tempo dal governo nazionale. L’indisponibilità dei fondi ha reso impossibili i lavori che dovevano permettere alla struttura di diventare la nuova sede della Biblioteca regionale. Abbiamo altresì saputo che nel futuro (si spera prossimo) della vecchia sede dell’Istituto d’arte udiremo il tintinnio di pochi (circa 5) milioni di euro destinati semplicemente ai lavori concernenti la messa in sicurezza dell’edificio.

Attualmente la struttura dovrebbe essere chiusa in seguito ad una ordinanza firmata due anni fa dal sindaco Stancanelli. L’uso del condizionale è obbligatorio in questo caso dal momento che su diversi siti web e su altrettanti social network abbiamo visto alcuni video girati all’interno dell’ex collegio da impensabili (vista l’ordinanza) ed indisturbati visitatori. Parrebbe semplicissimo progettare un giro all’ombra delle logge barocche approfittando magari di un accesso laterale insospettabilmente aperto ed incustodito. All’interno lo scenario è sempre più desolante: le immagini mostrano porzioni di tetto crollate, cortili allagati, ciarpame ammonticchiato in ogni dove, cavi divelti (a quanto pare, recentemente e senza tanti clamori, l’ex collegio è stato scelto come “Patrimonio locale” da impercettibili soggetti dediti alla sottrazione del rame). Citando il celebre affresco di Michelangelo, il divino barocco, visti i fatti catanesi, punta l’incuria nell’imbarazzante creazione dell’ennesimo immondezzaio.

Davanti a questo scempio sono irricevibili le giustificazioni addotte dalle figure istituzionali coinvolte in questa vicenda che si rifugiano dietro al paravento intarsiato di cavilli burocratici.
Nell’epoca del tirannico “spread”, i giovani di CittàInsieme, unitamente a tutti gli ex-studenti dell’Istituto d’arte, non possono che auspicare un azzeramento del differenziale esistente tra le parole e i fatti.

***
RASSEGNA STAMPA:
Via al restauro del primo cortile e messa in sicurezza dell’edificio (24/02/2016)
Mirko Viola all’ARS: «L’ex Collegio dei Gesuiti diventerà una biblioteca interattiva» (30/01/2014)
Collegio dei Gesuiti. Mirko Viola: «Confermato l’avvio dei lavori» (29/01/2014)
Audizione di CittàInsieme e Comitato Salviamo il Collegio alla Commissione Cultura dell’ARS (29/01/2014)
Già iniziate le procedure per i lavori ai Gesuiti (12/12/2013)
 La soprintendente Fulvia Caffo: «Si interrompa l’occupazione del Collegio dei Gesuiti» (30/11/2013)
Ex Collegio dei Gesuiti occupato. «Lasceremo il posto soltanto agli operai» (26/11/2013)
Collegio Gesuiti occupato. Autogestione dei ragazzi del Collettivo Aleph (26/11/2013)
– Occupato l’ex Collegio dei Gesuiti. «Ne faremo uno spazio autogestito» (24/11/2013)
Ex Collegio dei Gesuiti, tra degrado e storia (24/04/2012)
Collegio dei Gesuiti sgomberato. Gli ex studenti: «Ora i lavori» (22/04/2012)
La Sovrintendenza: «Nessun destino incerto per l’ex Collegio dei Gesuiti» (14/04/2012)
Per il Collegio inutilizzato un altro costo, 13 mila euro per lo sgombero (12/04/2012)
La Provincia inizia lo sgombero dell’ex Collegio dei Gesuiti. Via gli arredi abbandonati (17/01/2012)
Il servizio di Striscia La Notizia: “Meraviglia architettonica in totale degrado” (21/12/2011)
Concordato lo sgombero. Entro metà gennaio i lavori (03/12/2011)
Gesuiti, a breve lo sgombero «Se ne occuperà la Provincia» (02/12/2011)
Catania, abbandonato il Collegio dell’Unesco (24/11/2011)
– “Subito un tavolo tecnico tra enti pubblici. Basta con rimpallo di responsabilità”. L’intervento di CittàInsieme
(22/11/2011)
Sopralluogo all’Ex Collegio dei Gesuiti (21/11/2011)
Campo: “Occorrono 27 milioni, ma non ci sono” (21/11/2011)
Degrado al Collegio dei Gesuiti. Castiglione: “Colpa della Regione” (20/11/2011)
Scontro sul Collegio dei Gesuiti abbandonato. La Sovrintendenza: “Bloccati dalla Provincia” (19/11/2011)
Catania, il degrado dell’ex Collegio dei Gesuiti. Stanziati 5 milioni mai utilizzati (18/11/2011)
– Collegio dei Gesuiti allo sfascio. Campo: “Colpa della Provincia” (18/11/2011)
Collegio dei Gesuiti, accesso libero tra soffitti pericolanti e abbandono (15/11/2011)
CittàInsieme, si restauri l’ex Collegio dei Gesuiti (29/06/2011)