CittàInsieme
http://www.cittainsieme.it/leredita-del-1992-mafia-societa-civile-stato
Export date: Wed Jul 17 7:30:23 2019 / +0000 GMT

L'eredità del 1992. Mafia, società civile, Stato


L'eredità del 1992. Mafia, società civile, Stato
Ciclo di due appuntamenti a CittàInsieme.
Il 1992 è un anno cruciale della storia del nostro Paese, perché sono accaduti avvenimenti nei quali l'intreccio tra mafia, politica e affari continua a rappresentare ancora oggi un fardello importante sul presente e sul futuro del nostro Paese.

Tornare a raccontarli, approfondirli, conoscerli, anche alla luce dei nuovi fatti che continuiamo a scoprire, può aiutarci a comprendere di più e meglio l'oggi che stiamo vivendo e le contraddizioni che lo attraversano.

Il primo incontro si è tenuto lunedì 3 giugno stasera (lunedì 3), alle ore 20.00, a CittàInsieme.


Ci siamo confrontati con:
Umberto Santino (storico e Presidente del Centro “Peppino Impastato” di Palermo) che interverrà sul tema: “mafia e antimafia dal '92 a oggi


Bruno Di Marco (già Presidente del Tribunale di Catania e Consulente della Commissione Antimafia dell'ARS) con una relazione su: “la strage di Via D'Amelio. Tutto quello che sappiamo e ciò che rimane da chiarire

---

Ha introdotto l'incontro Mirko Viola (segretario di CittàInsieme), moderato Giovanni Messina (ricercatore nell'Università Federico II di Napoli).



Leggi il resoconto su La Sicilia

*

Il secondo incontro si terrà giovedì 18 luglio, alle ore 19.00, presso il Teatro Machiavelli.

Ci confronteremo con:
- Felice Lima, Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Messina, con una relazione su “1985-1992: virtù e limiti di una stagione giudiziaria

- Fabio Repici, Avvocato del Foro di Messina, con una relazione sul tema: “Via D'Amelio: responsabilità, depistaggi e disinformazione

Introduce l'incontro Mirko Viola (segretario di CittàInsieme), modera Ernesto De Cristofaro (ricercatore nell'Università degli Studi di Catania).

Agli incontri sono invitate a partecipare tutte le persone che credono che l'impegno civile passi dal dovere di accompagnare i più giovani alla loro crescita consapevole e i meno giovani affinché non cedano alla tentazione di smettere di indagare sul perché delle cose.

Post date: 2019-06-03 10:19:18
Post date GMT: 2019-06-03 09:19:18

Post modified date: 2019-07-15 23:10:58
Post modified date GMT: 2019-07-15 22:10:58

Export date: Wed Jul 17 7:30:23 2019 / +0000 GMT
This page was exported from CittàInsieme [ http://www.cittainsieme.it ]
Export of Post and Page has been powered by [ Universal Post Manager ] plugin from www.ProfProjects.com