La legge elettorale e la Società Civile

“Legge elettorale ignobile. Calpesta Costituzione e Democrazia”
Così ha affermato Oscar Luigi Scalfaro – ex presidente della Repubblica e “padre costituente” – già alla testa del Comitato Nazionale per il NO che nel Referendum del 25 giugno del 2006 indirizzò gli italiani a respingere le strutturali modifiche apportate alla Costituzione dal precedente Governo Berlusconi.

Condividiamo a pieno questa affermazione!
In virtù di quale vera, fondamentale e portante regola democratica dovremmo di nuovo votare con un metodo varato solo da una parte politica tramite una LEGGE che è stata definita dagli stessi estensori “legge porcellum”: una porcata?
Un meccanismo, studiato sapientemente a tavolino, per “truccare” le rappresentanze numeriche in Parlamento. Con regole, “tetti” e premi di maggioranza differenziati, che creano instabilità tra i due rami parlamentari, espropriando i cittadini dell’elementare diritto di scelta del candidato tramite il voto di preferenza, totalmente cancellato!

Questa legge trasforma i cittadini in robot ciechi, consegnando esclusivamente alle chiuse stanze delle strutture decisionali dei partiti i nomi degli eletti.
I cittadini, senza il diritto propositivo della partecipazione democratica attiva e di scelta sui candidati, ritornano ad essere solamente sudditi.

A “giochi” fatti rimane solo un possibile rimedio: I PARTITI, tutti, per la definizione della collocazione “numerica” dei candidati negli elenchi di Camera e Senato, devono promuovere delle apposite “primarie”

Per cercare di definire le iniziative, le controinformazioni e le articolate proposte necessarie, per sensibilizzare i cittadini su questa fondamentale questione che riguarda la gestione della democrazia nel nostro Paese.

CI INCONTRIAMO presso i locali di S. Pietro e Paolo, in via Siena 1, Lunedì 11 febbraio alle ore 20.30.
Invitiamo a partecipare ed aderire.

Promuovono l’iniziativa: CittàInsieme, CittàInsiemeGiovani, Cttà Libera, Comitato Partecipazione e Democrazia, Girotondi Catania