CATANIA, COME STAI? 1° Confronto: Assessore D’Agata – Consigliere Notarbartolo

Prendere a cuore le sorti della città, far riscoprire ai catanesi, che Tuccio Musumeci qualche giorno fa, su La Sicilia, definiva abitanti di ”una città desolata, che ha perso il suo umorismo”, disincantati e pessimisti, con il fuoco dell’Etna spento nelle loro vene, l’interesse per la loro città, è l’obiettivo che CittàInsieme si propone nell’organizzare l’incontro che avrà luogo mercoledì 28 ottobre, in Via Siena, alle 20.15.

Al movimento e ai cittadini che lo compongono non interessano le polemiche, spesso strumentali che avvengono dentro e fuori dai partiti, né si prende cura delle interpretazioni superficiali e fuorvianti nei riguardi della sua attività, ma prende a cuore le esigenze frustrate e i bisogni elusi dei cittadini, dei catanesi, soprattutto dei più diseredati e dei meno favoriti dalla fortuna.

Per questo non siamo schierati con nessun partito, né siamo a favore dei vari “messia” di turno, ma siamo pronti ad applaudire e incoraggiare chiunque operi per il bene di Catania, a qualunque partito appartenga e a fischiare chi è incapace o disonesto nella amministrazione della città, di qualunque colore esso sia.

Sono questi i motivi per i quali uno degli scopi principali del Movimento è il confronto con gli amministratori della città che sono pagati da noi per amministrare i nostri soldi.

Solo se i catanesi riscopriranno la dignità perduta e il dovere di una democrazia partecipata, Catania avrà un futuro. Per tutto questo vi aspettiamo, mercoledì 28 ottobre alle ore 20.15, in via Siena (ingresso da P.le Oscar Romero, antistante la scalinata).

CATANIA, COME STAI?
1° confronto

A due anni dall’insediamento della nuova amministrazione,
vogliamo verificare lo stato della nostra città.

Siamo andati avanti?
Siamo andati indietro?
Siamo sempre allo stesso punto?

Ci confronteremo con:
Saro D’Agata, Assessore del Comune di Catania
Niccolò Notarbartolo, Consigliere del Comune di Catania

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Scarica il Volantino in formato .pdf o .jpg

Live twitting: #CTstai

NE PARLANO:
– La Sicilia
Live Sicilia
NewSicilia
Quotidiano di Sicilia