Solidarietà al giudice Bertone

Amedeo Bertone, Procuratore della Repubblica di Caltanissetta

Ancora un’intimidazione mafiosa rivolta ad un giudice, servitore di uno Stato incapace di reagire in maniera adeguata. Vogliamo risposte chiare e nette, non dichiarazioni generiche sull’esigenza, da parte dello Stato, di verità sulle indagini di cui si sta occupando la Procura nissena. Esprimiamo la nostra solidarietà ed il nostro incoraggiamento al giudice Bertone, al cui fianco siamo sempre. Un altro esempio, quello del procuratore capo di Caltanissetta, di coraggio nella lotta imperterrita alla mafia e all’illegalità.

CittàInsieme